5 regole per una strategia social di successo

Posted by on Apr 11, 2016
5 regole per una strategia social di successo

Non hai ancora sviluppato una strategia social per la tua attività online? Faresti meglio a correre ai ripari.

I principali social network hanno ormai raggiunto il punto di saturazione, ovvero è più difficile ottenere risultati gratuitamente, ed è quindi necessario realizzare un piano strutturato per centrare i tuoi obiettivi.

Se vuoi vendere prodotti, ad esempio, dovrai investire più risorse in campagne pubblicitarie e meno tempo a far crescere il numero di fan della tua pagina, molti dei quali non vedono i post che pubblichi. Se invece la tua priorità è creare brand awareness dovrai condurre due attività parallele: promozione e coinvolgimento.

5 regole per una strategia social di successo

Qualunque sia l’obiettivo, per una strategia social efficace devi sempre tenere a mente il pubblico a cui ti rivolgi e il canale in cui pubblichi, e alcuni altri aspetti che contribuiscono al successo. Vediamoli di seguito.

#1 Conoscere gli interessi degli utenti

Non sempre le cose imposte dall’alto funzionano, per quanto si possa investire in pubblicità. Prima di lanciarti sui social media devi sapere se il tuo prodotto, o la tua idea, possono interessare al tuo pubblico di riferimento. E per farlo ci sono diversi strumenti e trucchi, come ho spiegato in un altro post.

#2 Emulare il linguaggio del tuo pubblico

Conoscere gli interessi del tuo utente ideale però non basta. Devi modellare il tuo marchio e la tua strategia social attorno ai gusti, allo stile di vita e alla visione del mondo dei tuoi follower, partendo dalla scelta dei colori e degli elementi grafici, fino all’uso del loro linguaggio, che dovrai cercare di imitare.

#3 Costanza

Una volta che inizi non puoi più smettere. Non solo perché i social media sono in grado di farti entrare in uno stato di flusso che ti coinvolge completamente. Ma anche perché un profilo poco attivo non è un bel segnale per chi ti segue e di certo non ti aiuta a raggiungere gli obiettivi che ti sei posto.

#4 Coerenza

Quando imposti la tua strategia social ricordati di scegliere il tono che vuoi usare e la frequenza di pubblicazione (prepara un calendario) e di non sviare dal tuo piano editoriale. Un sondaggio di Fractl e Buzzstream condotto su 900 persone ha rilevato le ragioni per cui smettiamo di seguire le pagine su Facebook, e una di queste è la pubblicazione di contenuti non consistenti con l’immagine del brand o che vanno contro i valori degli utenti.

#5 L’engagement è uno strumento, non un fine

Ottenere più mi piace, commenti e condivisioni dev’essere funzionale al tuo scopo. Vuoi aumentare il numero dei fan? Ok, ma pubblica contenuti in sintonia con il brand e non cedere alla tentazione di postare meme o gattini (che “spaccheranno” sicuramente) solo per risparmiare tempo. Anche perché alla lunga ti penalizza: oggi le pagine che hanno livelli di coinvolgimento più alti sono quelle che sono cresciute gradualmente e hanno acquisito fan di qualità.

Trovare una nicchia e alimentarla ogni giorno con contenuti utili e interessanti è un lavoro che richiede dedicazione e costanza, ma che, se fatto nel modo giusto, può portare risultati sorprendenti

Seguimi su Facebook se vuoi ricevere altri aggiornamenti su come usare al meglio i social media

Per far conoscere i tuoi prodotti, i tuoi servizi o le tue idee agli utenti di Facebook non è necessario pagare. Ecco cosa devi fare ► http://goo.gl/AMEx8r

Posted by MarcelloDettori.com on Friday, April 1, 2016

Leave a Reply