8 lezioni di Facebook da Cristiano Ronaldo

Posted by on Mag 19, 2016 in Facebook | No Comments
8 lezioni di Facebook da Cristiano Ronaldo

Non solo calcio, Cristiano Ronaldo è anche una star dei social media. La pagina Facebook del campione del Real Madrid è una delle più performanti sul social network.

Il successo deriva non tanto dai suoi 111 milioni di fan, quanto dalla brillante gestione della pagina.

Susan Moeller, Business Development Manager di Buzzsumo, ha riportato i risultati di un case study sul profilo Facebook di Cristiano Ronaldo. E dall’analisi emergono dati e aspetti interessanti.

8 lezioni di Facebook da Cristiano Ronaldo

Un gran numero di fan non garantisce il successo su Facebook. E in effetti ci sono altre pagine che con molti meno fan di Cristiano Ronaldo ottengono risultati migliori. Il calciatore portoghese, però, si distingue per una strategia di pubblicazione da cui possiamo trarre almeno 8 raccomandazioni. Vediamole di seguito nei dettagli.

#1 Pubblica foto e fai domande ai tuoi fan


I formati che ottengono più interazioni sono foto e domande.

#2 Non superare i 50 caratteri


I post più coinvolgenti su Facebook sono quelli che hanno meno di 50 caratteri.

#3 Carica i video direttamente su Facebook


Non è una novità, ma comunque una conferma: i video caricati direttamente su Facebook ottengono 6 volte le interazioni dei video embeddati da Youtube.

#4 NON usare hashtag su Facebook


La domanda sorge spontanea a molti: gli hashtag su Facebook servono a qualcosa? Secondo la ricerca di Buzzsumo i post con hashtag non fanno altro che diminuire le interazioni, come si evince dall’infografica riportata sotto.


#5 Pubblica sempre dalle 22 a mezzanotte


I post pubblicati tra le 22 e mezzanotte sono quelli che ottengono più condivisioni, like e commenti. In questi orari gli utenti online sono meno, ma anche i post pubblicati diminuiscono: pare che una competizione minore aumenti il coinvolgimento.

#6 Pubblica sempre la domenica


Stesso discorso del punto precedente. Per ottenere più interazioni agisci quando gli altri dormono.

#7 Condividi anche articoli lunghi

I post che linkano ad articoli più lunghi di 1.000 caratteri sono quelli che ottengono più condivisioni.

#8 Condividi le immagini del profilo Instagram

Le immagini condivise da Instagram ottengono in media un incremento dell’engagement del 23%. E questa tattica ha un beneficio ulteriore: puoi promuovere gratis il tuo account Instagram, dato che parte degli utenti che raggiungi inizieranno a seguirti anche su questo social network.

Quanto detto per Cristiano Ronaldo dovrebbe essere in generale valido per tutte le pagine Facebook.
Se con la tua pagina, però, funzionano meglio altre tattiche NON cambiare strategia di pubblicazione. O quantomeno fai delle prove seguendo questi consigli e poi decidi se apportare modifiche.

Seguimi su Facebook


Leave a Reply